Notizie

Lezione interattiva gratuita di Manovre di Salvavita Pediatriche

L’ostruzione delle vie aeree in età pediatrica è un evento abbastanza frequente e il rapido riconoscimento e trattamento può prevenire conseguenze gravi, anche fatali.
Per questo, la Croce Rossa Italiana è impegnata nella diffusione della conoscenza di queste semplici manovre salvavita, al fine di ridurre il fenomeno e le sue gravi conseguenze.

Agli insegnanti di asili nido, infanzia e scuola primaria, alle mamme e ai papà, ai nonni, alle  baby sitter e a  tutti coloro che quotidianamente si rapportano con dei bambini, è destinata la “Lezione interattiva gratuita di Manovre di Salvavita Pediatriche” che si terrà

Domenica 9 dicembre alle ore 18,00  presso la Villa Comunale di Vico del Gargano, piazzetta Padre Pio

(Saranno presenti istruttori ed esecutori della CRI)

Scarica la Locandina

Scarica il Documento

SOLIDARIETA’ E RICONOSCENZA – Un nuovo legame tra Carabinieri e Comitato CRI di San Nicandro Garganico

21 Novembre 2018 Commenti disabilitati su SOLIDARIETA’ E RICONOSCENZA – Un nuovo legame tra Carabinieri e Comitato CRI di San Nicandro Garganico By Valentina delle Fave

Una bella manifestazione quella che si è svolta  presso il Comitato CRI di Sannicandro Garganico il 19 novembre; un significativo momento all’insegna della solidarietà e della riconoscenza.

La solidarietà è stata quella che ha contraddistinto quattro giovani carabinieri: il maresciallo ordinario Gabriele Marra, il carabiniere Francesco Varlaro, il carabiniere Nicolas Corvino e Il carabiniere Luigi Navarra, tutti impegnati presso il Comando Stazione dei Carabinieri di San Nicandro Garganico e  che, in forma privata, hanno voluto donare al Comitato un monitor multiparametrico  qualificando la nostra ambulanza a tipo A.

La riconoscenza, invece,  è stato il sentimento comune che ha caratterizzato ogni singolo volontario CRI e che il Presidente di Comitato, Michele Viggiani, ha esternato nel suo commosso discorso.

Ed è proprio sul significato della parola “Grazie” che vorrei soffermarmi.

Penso che chiunque  (e soprattutto chi, come me, opera nel campo dell’educazione) dovrebbe promuovere la cultura del ringraziamento, non solo come regola di buona educazione, ma soprattutto come  esempio di comportamento e sensibilità verso l’altro.

È questa semplice ma significativa parola che, appena la si pronuncia, libera  il sentimento della riconoscenza che io e tutti i volontari del Comitato, abbiamo voluto manifestare a questi quattro carabinieri che hanno dimostrato uno spirito di solidarietà non comune.

Dicendo grazie, quindi, non siamo voluti essere solamente cortesi e riconoscenti ma abbiamo voluto dare valore al dono,  al gesto ricevuto e anche elevare queste persone…

…si elevarle perché, come qualcuno ha affermato, “Dopo il verbo amare il verbo aiutare è il più bello del mondo” e “L’opera umana più bella è quella di essere utile al prossimo”.

Se poi  riflettiamo sul fatto che i quattro donatori dedicano tutta la loro vita professionale all’altro, ecco che il loro gesto si commenta da solo.

E’ per questo che, oltre agli inni “Di viva fiamma, di sangue vivo” e  “Inno di Mameli” (rigorosamente cantati dai presenti) e alle ordinate divise rosse che ci contraddistinguono , hanno voluto, con la loro presenza, rendere la cerimonia ancor più solenne, alcune   autorità della cittadina:

Il Preside  Dott. Francesco Giuseppe Donatacci del Liceo Scientifico De Rogatis – Fioritto di S. Nicandro G.co, il

Direttore Amministrativo Francesco Moccia  R.S.A. San Raffaele di San Nicandro Garganico,

l’Associazione di Volontariato A.V.E.R.S. (Protezione Civile) di S. Nicandro G.co e il Sindaco Dott. Costantino Ciavarella che con il suo intervento ha elogiato il gesto dei militari e gratificato l’operato dei volontari CRI rivolgendo ad entrambi parole di stima e di riconoscenza.

Il DT Area Sociale

Cristina Tavaglione

La Croce Rossa Italiana al “Ghetto di Rignano”

La Croce Rossa Italiana al “Ghetto di Rignano”

6 agosto 2018: 12 braccianti agricoli, tutti immigrati, muoiono in un incidente stradale avvenuto sulla statale 16.
Sono trascorsi esattamente due mesi e, forse, qualcuno ha già riposto la tragica notizia in un cassetto… ma non la Croce Rossa Italiana.
Per questo, oggi primo settembre , 11 volontari CRI della provincia di Foggia (Comitati di San Severo- Torremaggiore e Sannicandro Garganico), ci siamo “avventurati” in quella zona tristemente nota come “Ghetto di Rignano”: cumuli di rifiuti, sporcizia nei campi, baracche il cui tetto lo fa una lamiera o una grossa coperta, un tratturo che per percorrerlo bisogna fare slalom tra buche che, in realtà, sono delle voragini e vecchie macchine e piccoli furgoni che, quando si fermano, proprio davanti a noi, sputano fuori sette, otto, nove…braccianti stanchi e cotti dal sole.
E’ proprio a loro che abbiamo distribuito generi di conforto; in realtà, piccole cose: sapone, posate, giacche…ma che hanno reso il loro pomeriggio un po’ meno triste, soprattutto a quelle due graziose bambine che continuavano, timidamente, a rimettersi in fila.
Ma il regalo più bello, penso, sia stato il nostro sorriso, appena abbozzato, a quei pochi che hanno avuto la forza di alzare la testa e incrociare il nostro sguardo in segno di riconoscenza.
Giusto/non giusto, sbarchi/no sbarchi, aiuti/no aiuti…
…queste sono questioni che lasciamo a quelli che questa divisa non la indossano; certo non perché non abbiamo opinioni e punti di vista ma perché, quando operiamo con il nostro emblema sopra il braccio, noi ci limitiamo, semplicemente, a praticare i 7 principi che ci regolano, e in questo caso, in particolare quello dell’ UMANITA’: “ prevenire e lenire in ogni circostanza le sofferenze degli uomini….proteggere la vita e la salute, a far rispettare la persona umana… “.

Il DT Area 2

Anna Maria Cristian Tavaglione

Locandina Trasporti con Ambulanza

21 Maggio 2018 Commenti disabilitati su Locandina Trasporti con Ambulanza By Valentina delle Fave

Dona il 5×1000 alla Croce Rossa Italiana Comitato di San Nicandro Garganico

Aggiornamento del 20.03.2018: ELEZIONI CRI 2018

Nel menù UTILITA’ sono stati aggiornati i documenti attinenti le prossime elezioni CRI 2018 che si terranno presso la nostra sede di Comitato in data 25 marzo 2018 dalle ore 9:00 alle ore 20:00